over flow (fai da te)

 over flow - tracimatore per acquari per troppo pieno



Questo tipo di tracimatore (overflow) è studiato per collegare l'acquario alla sump (vasca tecnicasenza praticare fori sui vetri . E’ composto sostanzialmente da una tubazione che consente all’acqua di scendere dall’acquario nella sump per il principio dei vasi comunicanti; perché funzioni è necessario
 aspirare l’aria nel punto più alto; in questo modo il meccanismo si innesca, l’acqua inizia a passare dal sifone interno all’acquario a quello esterno (che deve rimanere completamente sotto il livello dell’acqua dell’acquario) e da li, per troppo pieno cade nella sump.

vendita on line di acquari ed accessori per l'acquariofilia, pesci e coralli

Materiale necessario:


Prima di tutto bisogna decidere se realizzarlo con pezzi in PVC a incollaggio o in polipropilene a incastro;


- tubo da 40mm

- 7 gomiti

- 1 T

- un tappo da 40mm

- tubo per aeratori

- una pompa dotata di Venturi*

- un seghetto

- silicone

- un paio di forbici ben appuntite

- se decidiamo di fare tutto in PVC serve anche il Tangit per incollare


* E’ fondamentale che il Venturi sia assolutamente affidabile dato che un problema al Venturi può causare il blocco del sistema di tracimazione e quindi l’allagamento del locale in cui si trova l’acquario.


La lunghezza del tubo per aeratore varia in base alla posizione della pompa di innesco, mentre quella del tubo da 40mm varia in base alla distanza tra acquario e sump.


Mettiamoci al lavoro:

- con la punta delle forbici si pratica un foro (del diametro del tubo da aeratore) nel tappo e lo si mette in una delle estremità opposte della T. in questo foro va inserito il tubo da aeratore. La giunzione deve poi essere sigillata con silicone per evitare infiltrazioni d’aria che impedirebbero al sistema di funzionare;

- si tagliano i vari pezzi di tubo da 40 mm su misura e si inizia a montare il tutto.


Il Tangit ed il silicone devono asciugare almeno 48 ore per non rilasciare sostanze tossiche nell’acqua.


A questo punto il tracimatore è pronto per essere montato sull’acquario, si collega il tubo da aeratore al Venturi della pompa e si attacca la spina di quest’ultima.


Buon lavoro!!!

I testi e le fotografie sono di proprietà dell'autore.
E' assolutamente vietata la riproduzione, anche parziale, del testo e delle foto presenti in questo sito, senza il consenso dell'autore.
Per informazioni scrivere a andreafanni@ymail.com