collegare lo schiumatoio all'acquario

collegare lo schiumatoio allo scarico dell'acquario



Gli schiumatoi a doppia pompa possono essere alimentati in due modi:

-il modo più comune è quello di montargli una pompa dedicata all’alimentazione, con un regolatore di portata (un rubinetto) posto nell’aspirazione della pompa o tra pompa e schiumatoio;

-il secondo metodo è quello di collegare lo scarico dell’acquario allo schiumatoio, risparmiando una pompa e ottimizzando la resa dello schiumatoio, l’importante è studiare bene il sistema di scarico.

Nello scarico va montata una T con in basso un riduttore per collegare lo scarico allo schiumatoio, un'estremità è collegata all'acquario (scarico) e l'altra prosegue alla sump e deve partire un po’ più in alto di quella che si collega allo schiumatoio.
vendita schiumatoi per acquari marini

Il rubinetto deve stare sulla pompa di risalita e non nello scarico, in modo tale da non creare ulteriori inutili attriti che ridurrebbero l'efficienza e far trattare il 100 % dell'acqua allo schiumatoio senza sprechi di corrente.

Il restringimento dello scarico ha anche la funzione di separare l'acqua dall'aria che in questo modo risale ed esce dal secondo scarico, direttamente in sump senza influenzare le prestazioni dello schiumatoio. Questo punto è molto importante e si deve prestare molta attenzione a realizzarlo correttamente, in modo tale che svolga la sua funzione, in caso contrario è molto meglio collegare una pompa dedicata e lasciare lo scarico libero.

Articoli correlati:
come funziona lo schiumatoio

I testi e le fotografie sono di proprietà dell'autore.
E' assolutamente vietata la riproduzione, anche parziale, del testo e delle foto presenti in questo sito, senza il consenso dell'autore.
Per informazioni scrivere a andreafanni@ymail.com