Fotografare i panorami

La fotografia paesaggistica, anche se può sembrare un genere molto semplice, in realtà è un genere molto complesso.Le regole da seguire sono poche e semplici, ma le eccezioni, sono infinite e non prevedibili.

composizione
inquadratura
profondità di campo
tempi di esposizione
scelta dell'obbietivo
orario ottimale
colore o bianco e nero

sono alcuni punti da analizzare prima di ogni foto.

Anche nel caso in cui si dovessero analizzare e studiare a fondo tutti questi punti, sarà sufficiente un ritardo nello scatto di pocchi secondi e la foto non verrà come ci aspettiamo.

Passiamo ad analizzare i punti uno per volta:

Composizione - la regola dei terzi è molto valida, ma in alcuni casi un soggetto, o un orizzonte centrale può essere la scelta più appropriata.
vendita on line di acquari ed accessori per l'acquariofilia, pesci e coralli

Inquadratura - la scelta degli elementi da includere nell'inquadratura è essenziale ed è strettamente legata alla scelta dell'obbietivo, dato che un grand'angolo permette un inquadratura molto larga rispetto ad un teleobiettivo.

Profondità di campo - si regola con l'apertura - chiusura del diaframa e ci permette di scegliere cosa mettere in evidenza. generalmente per i panorami non sono neccessari obiettivi molto luminosi, dato che si usa quasi sempre il diaframa molto chiuso, f/8, 11, ... in certi casi anche 22 o più poichè si dovrebbe usare il più possibile il cavalletto, che ci permette di ottenere foto ferme e nitide, usando sensibilità iso molto basse per limitare il rumore digitale e permetterci di studiare meglio composizione ed inquadratura della nostra fotografia.

Tempi di esposizione - non sono generalmente un problema usando il cavalletto, ma in alcuni casi possono diventare importanti, ad esmpio se si fotografa da una barca o da un aereo.

Scelta dell'obbietivo - è strettamente legata alla'inquadratura, ma influisce anche sulla profondità di campo: maggiore con un grand'angolo, minore con un teleobiettivo.

Orario ottimale - gli orari migliori sono all'alba, al tramonto e poco dopo il tramonto quando il cielo è blu, ma se si vuole un cielo stellato si deve aspettare ad avere buio totale.

Colore o bianco e nero - scelta strettamente soggettiva, son due generi altrettanto interessanti ed emozionanti.

I testi e le fotografie sono di proprietà dell'autore.
E' assolutamente vietata la riproduzione, anche parziale, del testo e delle foto presenti in questo sito, senza il consenso dell'autore.
Per informazioni scrivere a andreafanni@ymail.com